Pubblicità

Dalla versione 5 di AnyDesk è stata inserita la funzione di Stampa remota che consente di stampare da un dispositivo remoto su una stampante locale.
AnyDesk utilizza una stampante virtuale (la stampante AnyDesk) sul dispositivo remoto per inviare lavori di stampa alla stampante locale.

  • La stampa remota è disponibile per Windows 7, 8.1 e 10 ed è stata introdotta con la versione 5.
  • Entrambe le parti devono supportare la funzione.
  • Stampa da qualsiasi applicazione utilizzando la stampante virtuale AnyDesk.
  • Il driver deve essere installato solo sul dispositivo remoto.

Installazione del driver

  • Installare la stampante AnyDesk sul computer remoto se necessario. (Su Windows 8-10-2012-2016-2019 si installa automaticamente con AnyDesk.)
  • Su Windows 7 installare il driver manualmente da Impostazioni stampante dopo l’installazione di AnyDesk.

Nota: per installare il driver sono necessari i privilegi di amministratore.

Finestra di dialogo delle stampe in ingresso (Incoming print-job dialoge)

Quando si apre la finestra di dialogo di stampa di un’applicazione sul computer remoto, selezionare la stampante AnyDesk per avviare la stampa.
AnyDesk apre sul computer locale la finestra di dialogo Lavori di stampa in entrata (Incoming print-job dialoge) dalla quale è possibile scegliere una stampante disponibile localmente.

  • Scegliere se applicare automaticamente le impostazioni specificate sui lavori di stampa successivi.
    Questa opzione consente lo stesso flusso di lavoro di quando si lavora localmente.

Print Settings

Esistono tre modalità per gestire i lavori di stampa in arrivo:

  • Ignora – (Rifiuta automaticamente i lavori di stampa in arrivo)
  • Stampa utilizzando la stampante predefinita di Windows.
  • Stampa utilizzando la stampante specificata.
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *