Attivare l’ibernazione in Windows 7

Pubblicità

Normalmente il tasto Ibernazione in Windows 7 è cliccabile tramite lo Start di Windows, selezionandolo tra le modalità di arresto del PC. Generalmente questa opzione non è disponibile nella configurazione standard di Windows 7

Da Start, cliccare su Pannello di controllo (pagina principale, se si apre Tutti gli elementi del Pannello di controllo premere su Pannello di controllo nella barra degli indirizzi)
Andare su Hardware e suoni‐>Opzioni risparmio energia
Cliccare su Cambia impostazioni avanzate risparmio energia o su
Modifica impostazioni combinazione (su una qualsiasi di quelle presenti)‐> Cambia impostazioni avanzate risparmio energia

Andare su Sospensione – Metti in stato di ibernazione dopo
Nella voce Specifica il numero di minuti di inattività dopo i quali mandare il PC in ibernazione cliccare sulla voce Mai (o inserire il valore 0 per ottenere Mai).
Disattivare l’opzione Consenti sospensione ibrida

Salvare dando OK e nel menu di arresto comparirà la voce Ibernazione.

Sarà quindi attiva l’ibernazione in Windows 7

N.B

qualora non fosse disponibili alcune delle opzioni di cui sopra è necessario aprire una sessione di Prompt dei comandi (tasto windows+r cmd) con diritti di amministratore e digitare powercfg /hibernate on

 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *